Questa è stata la nostra prima iniziativa di un percorso da fare, costruire e vivere sempre e comunque in prima persona affinchè la politica sia colma di idee, entusiasmo, progetti, proposte, spunti, riflessioni, per una politica che faccia bene e sia per questo virtuosa e quindi buona.Un’idea: l’innovazione e la creatività. Un libro: La mossa del cavallo (Rosenberg & Sellier, 2010)Un autore: Cristiano Antonelli. Due lettori: Roberto Bartoli e Alessandro Capecchi.Una scommessa:

Le cose da fare. Insieme.Innovazione, Creatività, Sviluppopresentazione del libro “La mossa del cavallo” di Cristiano AntonelliPartecipano all’incontro:Cristiano ANTONELLI (Docente di Economia dell’Università di Torino)Roberto BARTOLI (Consigliere comunale del Pd)Alessandro CAPECCHI (Consigliere comunale – capogruppo del Pdl)Proviamoci. A ripartire dalle cose, dalle idee e dal dialogo. Venerdì prossimo il Laboratorio pistoiese della buona politica invita tutti coloro che sono curiosi, attenti e stimolati dai cambiamenti del nostro tempo a confrontarsi su un tema all’ordine del giorno: l’innovazione e la creatività.

Perché senza innovazione la ripresa economica e lo sviluppo saranno più difficili. E senza creatività non saremo attori nel mondo globale.Ne parliamo insieme a Cristiano Antonelli, autore del libro “La mossa del cavallo” e docente di Economia dell’innovazione presso l’Università di Torino. Ne parliamo però in modo nuovo, a partire dalla lettura di due attori delle vita politica pistoiese che la pensano, forse, diversamente: Roberto Bartoli (consigliere comunale del Pd) e Alessandro Capecchi (capogruppo del Pdl). Dalle loro battute introduttive, il nostro dialogo: senza formalismi e senza retorica.Perché bisogna innovare anche nel modo in cui proviamo a pensare insieme a cosa accade intorno a noi.Vi aspettiamo.Pistoia, 24 Giugno 2011

Articoli correlati

Politica

Forza Italia: storia di un partito paradossale

Quando Forza Italia è nata, e ciò è accaduto nel momento in cui il presidente Berlusconi ha fatto recapitare un messaggio pre-registrato alle televisioni nazionali – capite bene di quale singolare atto di nascita di Leggi tutto…

Politica

Ogni era politica ha il suo stile di comunicazione

Vorrei condividere con tutti voi alcune considerazioni sui motivi per cui una persona viene eletta e dura nel tempo. Credo sia un argomento importante per tutti noi; penso che si tratti di una sorta di “alfabetizzazione Leggi tutto…

Feste e eventi

02 giugno: Festa della Repubblica e della Democrazia

Giustamente ripristinata come festa nazionale all’inizio degli anni 2000, la ricorrenza del 02 giugno, memoria del referendum istituzionale del 1946 (che ha deliberato la forma di stato repubblicano attualmente in vigore in Italia), è una Leggi tutto…